FACEBOOK EVENT

Byron the Aquarius viene da Birmingham in Alabama ed il suo primo approccio alla musica avviene a 5 anni quando comincia a prendere lezioni di pianoforte. Gli studi di classica e jazz formano le solide basi per quello che verrà dopo. Gli ascolti adolescenziali fatti di A Tribe Called Quest, Slum Village ed Herbie Hancock perfezionano i suoi gusti musicali mentre il talento fa tutto il resto. Inizia a produrre musica nel 2007 collaborando con il produttore parigino ONRA. Insieme realizzano l’EP “The Big Play Back”: dentro c’è tutto quello che esattamente ti aspetti da Byron the Aquarius e Onra. Da li in poi le produzioni aumentano e vengono pubblicate su etichette di tutto rispetto: Rush Hour, Warp (con Flying Lotus), HHV, Circulations., etc… 

Poi nel 2010 Byron collabora con Denaun Porter – produttore storico di Eminem - che lo contatta personalmente per incontrarsi in studio a Detroit.  Nel 2015 realizza il suo album  “Planets of Love” che esce sull’etichetta inglese BBE: 10 tracce che spaziano dal breakbeat alla house sempre eseguite con il pizzico di follia jazz che caratterizza il suono di Byron. Ed è quel suono house ruvido ed infettato di jazz a richiamare l’attenzione di Theo Parrish che decide di pubblicare due tracce dell’artista sulla sua leggendaria etichetta Sound Signature nel 2016.

https://soundcloud.com/byron-the-aquarius

29.09.2017 h. 23.00

APOLLO CLUB | via Giosuè Borsi, 9 Milano
Door Selection

23.30 – 01.00 GIANLUCA QUAGLIANO // Nuts Room

01:00 – 04:00  ROLLOVER DJS + BYRON THE AQUARIUS  // Main Room